venerdì 4 dicembre 2009

Piccoli regali commestibili

Come ogni anno, come da tradizione ... inviti, regali e abbracci. In questo particolare mese l'aria sembra magica e guardandoti attorno vedi disegnati sorrisi. La bellezza di riunirsi con la famiglia e gli amici più cari, vetrine in festa e odore di caldarroste e vin brulée. Il tutto condito da un pizzico di malinconia.... 

Le occasioni per gli inviti durante il mese di dicembre certamente non mancano e in fondo ci sentiamo tutti un pò più buoni....beh, forse non proprio tutti! Comunque può succedere di aver bisogno - all'ultimo momento - di un regalino da portare in occasione di un invito .... o magari volete dare un "pensierino" ad una persona, solo per dirle quanto le volete bene, senza bisogno di inviti e trallallà.  Ecco un'idea o meglio due facili e veloci per non dover correre all'ultimo momento.....

Albicocche e mandorle bagnate nel cioccolato fondente



Ingredienti:
- albicocche secche
- mandorle pelate
- cioccolato fondente

Fate sciogliere in un pentolino il cioccolato fondente. Coprite una teglia da forno con della carta antiaderente. Prendete un'albicocca secca, unite una mandorla spellata e tenendole assieme intingetele nel cioccolato fondente sciolto. Mettete nel frigorifero affinchè il cioccolato si indurisca e albicocca e mandorla tengano bene assieme. Già fatto!

Mele secche bagnate nel cioccolato fondente



Ingredienti:
- mele secche a rondelle
- cioccolato fondente

Fate sciogliere in un pentolino il cioccolato fondente. Intingete le mele secche a rondelle e ponetele su una teglia ricoperta di carta antiaderente. Mettete in frigo affinchè il cioccolato si indurisca...... più facile di così!



Ed ecco come ho preparato questi piccoli regali commestibili:



....e qui ho aggiunto lo zucchero portafortuna!



Chissà a chi andranno questi pacchettini?

8 commenti:

  1. sono dei magnifici regali, non solo peprchè buoni ma perchè fatti con attenzione e affetto

    RispondiElimina
  2. non so a chi andranno questi dolcetti, so solo che sono stupendi e ottimi!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Tina, grazie per queste belle idee per dei regalini di Natale!

    RispondiElimina
  4. ma che bonta!!!!!!uno di questi sacchetti è mio vero:-)???troppo brava ,baci imma

    RispondiElimina
  5. Ma che bel regalo, saranno davvero contenti i destinatari di questi pacchetti...che fortunati!

    Ciao e complimenti per le tue ricette...

    ti auguro una buona domenica! ;)

    RispondiElimina
  6. i het aso au nüt degege wenni sones päckli wür übercho! ;-)

    RispondiElimina
  7. wow wow wow, sono carinissimi, e l'idea delle albicocche mi piace tantissimo!

    RispondiElimina
  8. @Gunther: Grazie, hai proprio ragione avrei potuto comprare un qualsiasi regalo, però penso anch'io che questi sacchetti siano particolari. Infatti li ho già rifatti e nuovamente regalati. In fondo non è che siano molto laboriosi, è più l'idea che altro!

    @Micaela, @Sarachan, @Imma, @Elly, @Iana
    Grazie ragazze! Il mio consiglio: se preparate qualcuno di questi sacchetti durante le feste avrete sempre qualcosa di particolare da regalare. Naturalmente se non li mangerete prima ;-))

    @Sarina: wenn ich mich nid tüsche, häsch du doch no eis übercho ;-))

    RispondiElimina

Grazie del tuo commento... positivo o negativo che sia. Nella vita non si smette mai di imparare!