domenica 23 gennaio 2011

Con questo tempo....ci vuole un bel tè!

Che freddo ragazzi! Pensavo che l'inverno fosse all'apice quando sono stata a Copenhagen, ma gli ultimi giorni tra il gelo di Davos e la neve di Zurigo mi sembra di essere ancora all'inizio di questa stagione gelida. Allora avanti con sciarpa e guanti, senza dimenticare il piumino e gli stivali foderati caldi. Mancano solo i cani con la slitta e siamo a posto. 


E dire che la settimana scorsa  mi trovavo ancora nel profondo sud - solo col blog e con l'ultima ricetta ad essere sinceri. Infatti proprio oggi pensavo che questo spazio avrebbe potuto chiamarsi da Nord a Sud data la molteplicità delle ricette siciliane o svizzere.

Ma torniamo a ciò che vi volevo raccontare. Il venerdì è la mia giornata libera e spesso e volentieri passo alcune ore nella biblioteca comunale a sfogliare riviste e leggere libri di fotografia, viaggi e naturalmente ricette. Proprio di fronte a questa biblioteca si trova un negozietto che offre svariate miscele di tè. Al piano superiore inoltre si possono gustare alcune di queste miscele oltre a qualche spuntino preparato al momento. Tutto fresco, tutto bio, tutto molto buono. Il mio tè preferito è proprio quello che vi propongo qui di seguito - ve lo consiglio "caldamente" (doppio senso voluto), in particolar modo in queste giornate così fredde è proprio un toccasana. 


Gli ingredienti sono solo tre, anzi quattro se contiamo anche l'acqua. Comunque il gusto deriva da:

Zenzero:
gradevole sapore piccantino, stimolante della digestione, energetico, viene considerato afrodisiaco, antiossidante, efficace anche in caso di gastrite e ulcera

Lemongrass:
Ha azione antinfettiva, antisettica, purificante e anche tonico-stimolante. Gli sono riconosciute doti per combattere l'influenza, la fatica e la depressione, le infezioni polmonari e intestinali, i crampi muscolari

Miele di acacia:
corroborante, lassativo, antinfiammatorio per la gola, patologie dell'apparato digerente, disintossicante del fegato, contro l'acidità di stomaco.

Le dosi variano secondo il vostro gusto. Io ho preso un pezzetto di zenzero, ho tolto la buccia e l'ho tagliato a pezzettini. Poi ho preso due lemongrass e dopo aver tolto le foglie esterne l'ho tagliato a rondelle. Ho messo questi due ingredienti in infusione nell'acqua per il tè dopo aver aggiunto del miele. Lasciate il tutto in infusione per 5 minuti per poi godervi un momento di relax e gustarvi un sorso di energia.



6 commenti:

  1. quante belle info in questi post :)

    RispondiElimina
  2. Ma quanta neve avete lì, ne mandi un po' anche a noi? Miele e zenzero anche per noi, allora, invece il lemongrass non abbiamo mai avuto modo di trovarlo, a dire il vero no abbiamo ancora capito com'è fatto!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  3. ...e che signore di te.. bello ricco!!!

    RispondiElimina
  4. @Mirtilla: carissima, nemmeno io sapevo che questi ingredienti avessero questi effetti benefici. Per me più che altro contava il gusto!

    @Luca e Sabrina: Ormai la neve è andata via, ma è rimasto un freddo! -9° o -10° ...che dite vi mando un pò di gelo? Allora il lemongrass per quanto riguarda la forma assomiglia ad un cipollotto. Lo vedi nella prima foto vicino allo zenzero e tagliato a rondelle. Lo puoi vedere anche quì: http://coloreincucina.blogspot.com/2010/03/curry-rosso-tailandese.html
    Bacioni a voi ragazzi!

    @Fabiana: ti assicuro che è anche buonissimo, infatti è il mio preferito. Grazie carissima!

    RispondiElimina
  5. Vi segnalo un articolo del mio blog su una tisana per combattere il raffreddore...

    http://justafiveoclocktea.wordpress.com/2010/10/19/la-tisana-del-raffreddore/

    RispondiElimina
  6. Buonasera!
    Ti lascio un invito:
    Ciao!
    Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente contro l’omofobia, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne.
    Trovi tutte le info qui e qui. Vieni a leggere, grazie! Un saluto Kemi

    RispondiElimina

Grazie del tuo commento... positivo o negativo che sia. Nella vita non si smette mai di imparare!